Hai appena rifatto il tuo sito?

Allora facilmente gli indirizzi delle pagine del tuo nuovo sito (url) non sono gli stessi di prima e sono cambiati.

Il tuo traffico da Google ha memorizzato per molto tempo gli url precedenti e spesso capiterà che le persone che cercano i tuoi servizi capitino sui vecchi risultati trovando pagine “vuote” o 404.

Se non esegui i reindirizzamenti tecnici di tutti gli url verso i nuovi indirizzi del nuovo sito e delle sue pagine avrai un crollo di traffico dal web.

Più è grande ed esteso il sito, maggiore sarà il crollo di traffico.

Cosa sono i reindirizzamenti tecnici

I reindirizzamenti sono una tecnica utilizzata in ambito web per garantire che i visitatori che accedono a una pagina web che è stata spostata o rinominata, vengano automaticamente reindirizzati alla nuova pagina corrispondente (servizio, chi siamo, home, contatti e quant’altro). Servono a mantenere la coerenza e il traffico del sito web dopo un rifacimento, evitando che i visitatori si trovino di fronte a pagine “non trovate” o “404” che possono generare frustrazione e disorientamento.

I reindirizzamenti possono essere di diversi tipi, ma i più comuni sono i cosiddetti “301 redirect”. Questi indicano ai motori di ricerca che la vecchia pagina è stata sostituita da una nuova e che di conseguenza la nuova pagina deve essere considerata come l’equivalente della vecchia. Questo è importante per evitare di perdere il posizionamento sui motori di ricerca.

In sintesi, i reindirizzamenti sono uno strumento fondamentale per mantenere la navigabilità e l’usabilità di un sito web dopo un rifacimento, assicurando che i visitatori trovino sempre le informazioni che cercano e che il sito sia ben indicizzato sui motori di ricerca.

Cosa costa il nostro servizio

Il nostro servizio di rendirizzamento tecnico delle pagine dopo il rifacimento di un sito varia in base al sito, il costo è a partire da 270 euro tasse incluse fino a 20 pagine.

Chiedici un preventivo!

Caroselling © 2024